Cultura & Formazione

04/02/2017

Seminario - LA COMPILAZIONE DELLE SCHEDE AeDES - 4 CFP 

 


Gentile Collega, 

A seguito dell’emergenza sismica, e dell’Ordinanza n. 12 del 9 gennaio 2017 del Commissario straordinario per la ricostruzione, l'Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Fermo ha organizzato un seminario per la compilazione delle schede AeDES, ai fini della successiva presentazione delle perizie giurate.

Per una maggiore flessibilità, qualità ed efficacia dell'evento formativo, oltre che per contenere i costi di iscrizione, il corso è organizzato per gruppi di 12/15 persone. 

Il seminario avrà una durata di 4 ore e si terrà presso la Sede dell'Ordine in Largo Ostilio Ricci, 1, a partire dal giorno 8 febbraio 2017dalle ore 15 alle ore 19. Ai partecipanti verranno riconosciuti 4 crediti formativi professionali. 

Il programma del corso si suddivide in due parti. La prima parte è di carattere teorico e verterà sull'evoluzione, gli obiettivi, il modello delle schede AeDES e la procedura per la loro compilazione. La seconda parte del seminario, di impronta pratica, sarà destinata a simulare attraverso un'esercitazione i sopralluoghi e la compilazione delle schede. 

I docenti del corso sono i colleghi agibilitatori AeDES iscritti all'Ordine degli Architetti PPC di Fermo, che si sono resi disponibili per tenere il seminario e hanno acquisito esperienza nei sopralluoghi svolti in Emilia e nel territorio degli eventi sismici degli ultimi mesi.

Per offrire loro un piccolo rimborso, l'iscrizione al corso è stabilita in euro 21,00 + IVA. 

Il pagamento avverrà attraverso il sistema e-commerce della piattaforma iM@teria, con l'emissione delle relative fatture verso i professionisti (per maggiori informazioni a riguardo, al momento dell'iscrizione è disponibile nel portale un apposito link da cliccare).

Affinchè possano partecipare tutti i colleghi che ne facciano richiesta, l’evento formativo potrà essere replicato più volte nel corso delle prossime settimane.


Saluti,


Il Responsabile Cultura e formazione                                     Il Presidente

Arch. Eu. Ph.D. Daniel Screpanti                                            Arch. Giovanni Ripani