INARCASSA: estensione agevolazioni e proroga I° rata

25/06/2013

Roma, 24 giugno 2013


Oggetto: Circolare illustrativa relativa alle attività in corso


Rendiamo noto che il Consiglio di Amministrazione, nella riunione del 20 giugno u.s., ha deliberato l’estensione delle agevolazioni già stabilite a maggio con l’apertura di una linea di credito di 150 milioni di euro, a disposizione degli associati per dilazionare o rateizzare i contributi in scadenza nel 2013, nell'arco di tre anni e senza garanzia. 


In sintonia con le recenti proposte dei Consigli Nazionali degli Ingegneri e degli Architetti, è stata abbattuta da 2000 a 1000 euro la soglia dell’importo minimo per accedere alle rateazioni. Una nuova misura che apre le porte dei finanziamenti anche ai professionisti che versano contributi ridotti. Dal 2014, inoltre, tutti gli iscritti alla Cassa potranno scegliere se mantenere il pagamento dei contributi minimi in due rate o se distribuire l’importo dovuto in sei rate a cadenza bimestrale e senza interessi. 


Per consentire agli iscritti di accedere alle agevolazioni, il versamento della I rata dei contributi minimi2013 è stato posticipato per tutti al 31 luglio. Il termine per accedere alle rateizzazioni o alle dilazioni scade il 30 giugno e le richieste dovranno pervenire tramite Inarcassa On line. Le istanze di rateizzazione del conguaglio 2012 invece potranno essere trasmesse entro il 31 ottobre 2013, dopo la presentazione della Dichiarazione telematica, tramite l’apposita applicazione disponibile su Inarcassa on line dal 1° luglio. 


Le misure citate coinvolgono anche i pensionati iscritti che da quest’anno, oltre alla maternità, versano per la prima volta i contributi minimi, ridotti del 50%, in due rate al 31 luglio (invece che 30 giugno, per effetto del posticipo suddetto) e al 30 settembre (artt. 4.3 e 5.3 Regolamento Generale di Previdenza 2012). I bollettini MAV saranno disponibili in formato elettronico su Inarcassa On line. 


Comunichiamo inoltre che a partire da luglio sarà disponibile su www.inarcassa.it un nuovo applicativo riservato alle Stazioni appaltanti per il rilascio dei Certificati di Regolarità Contributiva dei professionisti e delle Società di Ingegneria, finalizzati ai procedimenti di gara pubblica. Resta disponibile agli associati su Inarcassa On line la richiesta del certificato per fini privati.ù


Infine, in merito alle numerose comunicazioni pervenute ad iscritti Inarcassa da parte della Gestione Separata Inps per evasioni contributive sui redditi dichiarati 2007, su sollecitazione di Inarcassa l’Inps ha riconosciuto di avere erroneamente inviato dei provvedimenti di iscrizione d’ufficio che annullerà quanto prima. Inarcassa, per venire incontro ai propri associati, invita gli interessati a contattare l’Ufficio Iscrizioni all’indirizzo mail dai-isc@inarcassa.it, prima di aprire qualsiasi contenzioso.


 


ALLEGATO